TRATTAMENTO BIOPAQ®

trattamento Biopaq

Il trattamento anaerobico delle acque di scarico è un processo biologico che, per mezzo di batteri anaerobici, trasforma la sostanza organica in biogas (ricco di metano e quindi di energia utilizzabile) ed in fanghi stabilizzati.

I vantaggi derivanti dall'impiego dei processi anaerobici si possono riassumere come segue:
  • bassi investimenti
  • basso consumo di energia
  • costruzione compatta (necessità di poco spazio)
  • produzione di biogas  (0,4 m³/kg COD rimosso)
  • produzione contenuta di fango di supero stabilizzato
  • sistema chiuso (nessun aggravio ambientale per odore e  rumore)
  • trattamento Biopaq

    Il cuore del trattamento BIOPAQ è il reattore a letto di fango espanso UASB (Upflow Anaerobic Sludge Blanket).

    L'acqua di scarico viene fatta affluire alla base del reattore, distribuita verticalmente in un letto di fango granulare dove ha luogo la conversione della sostanza organica inquinante in biogas, ad una temperatura di circa 20÷40°C.

    Nella parte superiore del reattore vi è un separatore a 3 fasi, per la separazione dell'acqua trattata dal gas e dal fango formatosi.

    Mentre l'acqua fluisce in una canaletta, il gas, essendo ricco di metano, viene raccolto per essere utilizzato; il fango rimane essenzialmente nel letto per continuare il processo di depurazione biologica di nuova alimentazione.

    COOKIE POLICY

    PASSAVANT IMPIANTI SPA - via Damiano Chiesa, 80 - 20026 Novate Milanese (MI) - p.iva 00805640158
    web by SOFOS Italia srl